Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

“Il significato della cultura buddhista dall’antichità ai giorni nostri” a cura di T.Y.S. Lama GANGCHEN RINPOCHE

T.Y.S. Lama Gangchen Rinpoche è nato nel 1941 in Tibet. É detentore di un lungo e ininterrotto lignaggio di lama guaritori e maestri tantrici. Ha completato i suoi studi secondo l’iter monastico, in Tibet e poi in India. Vive da più di venti anni in Italia, ma viaggia in tutto il mondo insegnando l’Auto-Guarigione e l’educazione alla pace interiore.  Con la sua capacità di comprendere le cause e le condizioni delle malattie fisiche e mentali, offre all’Occidente, in una forma estremamente attuale, i  tesori delle antiche metodologie spirituali ed esoteriche che sono patrimonio della filosofia tantrica buddhista.
Nel 2005 ha istituito la Fondazione Lama Gangchen per una Cultura di Pace e su questo tema si basa in parte la conferenza.
Lo scambio interculturale tra i popoli e lo sviluppo della Pace nel Mondo rappresentano infatti lo scopo principale che questa istituzione si prefigge.

Potrebbero interessarti:

Ifigenia e Andromeda. E poi dei padri pagare i debiti – Quarto Bivio Lab

Ifigenia e Andromeda, donne giovanissime, entrambe figlie di re, entrambe condannate aespiare le colpe dei propri genitori, che, con leggerezza e superficialità, hanno scatenatol’ira….

Ecuba e Medea. Dare la vita. Perderla. Toglierla – Quarto Bivio Lab

Due volti di donne tenaci, madri che resistono alle intemperie, difficili, strappate al proprio popolo: Ecuba come prigioniera di guerra, Medea volontaria complice dell’eroe….

Clitemnestra e Penelope. In attesa del suo ritorno – Quarto Bivio Lab

Due ritratti di donne e mogli molto diverse, ma accomunate da una simile condizione: vittime indirette del più celebre conflitto di tutti i tempi,….