Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Oggetto del mese

In occasione di Milano Museo City abbiamo esposto un antico oggetto conservato da lungo tempo nel nostro deposito. Ci sembra bello e interessante raccontare la storia di quest’oggetto per il suo valore culturale e il suo grande insegnamento sociale.

Oggetto: palo di Toguna, età 1850, etnia Dogon, Malì. Riccamente decorato con i simboli della tradizione Dogon: il coccodrillo, gli antenati e la fertilità.

Storia: La planimetria del villaggio Dogon è antropomorfa “… deve distendersi da nord a sud come un corpo d’uomo che giaccia supino…” al centro c’è la piazza principale, il luogo dove avviene la vita della comunità, e a nord sta il Toguna che corrisponde alla testa.
Interamente costruita di travi di legno scolpito con complesse simbologie, la capanna Toguna è la casa della parola dove si incontrano gli uomini e gli anziani del villaggio.
I pali che sostengono il Toguna sono appositamente bassi perché nessuno possa alzarsi infuriato e andarsene senza aver trovato una soluzione pacifica.

Ogni mese racconteremo la storia di uno dei nostri oggetti, seguiteci su Instagram e venite a vederli al Museo!

Potrebbero interessarti:

A CODED WORLD CULTURA E DANZA

Lunedì 17 giugno ore 18.30 l’Associazione A Coded World presenta al MAS il suo nuovo progetto interculturale legato alle danze di ogni popolo, racconterà….

Mostra internazionale di Pittura e Scultura Contemporanea

L’Associazione del MAS è lieta di ospitare una selezione di artisti rappresentati dalla prestigiosa Parcus Gallery in due imperdibili esposizioni: dal 29 giugno al….

L’Africa dietro la maschera

Africa di maschere, danze e misteri in una serata ricca di eventi dedicata a tutta la famiglia. Gli spiriti e i riti di un….