Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Ecuba e Medea. Dare la vita. Perderla. Toglierla – Quarto Bivio Lab

Due volti di donne tenaci, madri che resistono alle intemperie, difficili, strappate al proprio popolo: Ecuba come prigioniera di guerra, Medea volontaria complice dell’eroe che le promette un’unione d’amore in una terra lontana e poi la tradisce. Si trovano dunque a sopravvivere in mezzo a genti che parlano lingue sconosciute, considerate straniere pericolose, da guardare con sospetto. Ecuba, non più regina di Troia, ha ormai perduto più
figli di quanti possa contarne, si attacca all’ultima ancora accanto a lei, tenta di proteggerla con tutte le sue forze e si trasforma in una vendicatrice implacabile, quando non le rimane altra possibile strada. Medea, invece, illusa e abbandonata dall’uomo per cui lei aveva sacrificato tutto, fa dei propri figli lo strumento ultimo della propria personale giustizia, arrivando al limite estremo, là dove i confini dell’umano e del mostruoso si confondono, in un cerchio corrotto di vita data e spezzata. Medea e Ecuba portano in scena un racconto della maternità doloroso, complesso, inaspettato, ed entrambe raccontano di quando, per ragioni diverse, il peso del sopravvivere in un mondo ostile viene lasciato tutto sulle spalle delle donne, chiuse in un vicolo cieco da cui non potranno uscire se non spezzate, piene di ferite, avendo perduto tutto.

Attrici: Federica Scazzarriello e Eleonora Fedeli
Testi e Rielaborazioni a cura di Federica Scazzarriello e Eleonora Fedeli
Fonti: Troiane di Euripide, Ecuba di Euripide, Medea di Euripide, Medea di Christa Wolf, Purgatorio di Ariel Dorfman.
Durata: 40 minuti

Potrebbero interessarti:

Ifigenia e Andromeda. E poi dei padri pagare i debiti – Quarto Bivio Lab

Ifigenia e Andromeda, donne giovanissime, entrambe figlie di re, entrambe condannate aespiare le colpe dei propri genitori, che, con leggerezza e superficialità, hanno scatenatol’ira….

Ecuba e Medea. Dare la vita. Perderla. Toglierla – Quarto Bivio Lab

Due volti di donne tenaci, madri che resistono alle intemperie, difficili, strappate al proprio popolo: Ecuba come prigioniera di guerra, Medea volontaria complice dell’eroe….

Clitemnestra e Penelope. In attesa del suo ritorno – Quarto Bivio Lab

Due ritratti di donne e mogli molto diverse, ma accomunate da una simile condizione: vittime indirette del più celebre conflitto di tutti i tempi,….