Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Ifigenia e Andromeda. E poi dei padri pagare i debiti – Quarto Bivio Lab

Ifigenia e Andromeda, donne giovanissime, entrambe figlie di re, entrambe condannate a
espiare le colpe dei propri genitori, che, con leggerezza e superficialità, hanno scatenato
l’ira delle divinità e si trovano a dover pagare un prezzo troppo alto. Ifigenia è la figlia di
Agamennone, re di Micene e comandante dell’esercito greco, che, pur con dolore, si trova
costretto a sacrificare la vita della figlia per dare inizio a una guerra interminabile e
assurda. Andromeda, principessa etiope, viene incatenata a una rupe e data in pasto a un
mostro, per placare le divinità irate dalla sciocca vanità della madre, che si era vantata di
essere più bella delle Nereidi.
In entrambi i casi, davanti a una divinità implacabile che esige un prezzo da pagare, il
risultato è la vita spezzata di giovani donne.
La generazione più giovane è dunque costretta a portare sulle proprie spalle il peso delle
colpe dei padri, a pagare i debiti di errori non commessi, ad assumersi la responsabilità
del futuro dell’intera comunità, perdendo la serenità della propria giovinezza, dei propri
anni migliori. Esiste forse storia più attuale?

Attrici: Maddalena Borghesi e Rosangela Pierro
Testi e Rielaborazioni a cura di Maddalena Borghesi e Rosangela Pierro
Fonti: Ifigenia in Aulide, Ifigenia in Tauride, Agamennone di Eschilo, De Rerum Natura di Lucrezio, Frammenti dell’Andromeda di Euripide.
Durata: 40 minuti
Costo: 30€

Prenotazione obbligatoria a info@museoartescienza.com

Potrebbero interessarti:

Milano Museo City 2024

Visita guidata | Il gioco e la lavagna Visita guidata alla mostra fotografica “Il gioco e la lavagna” che ci trasporta nel mondo dei….

Finding Leo – contest artistico

LA TUA OPERA IN UN MUSEO Finding Leo è un percorso didattico dedicato agli studenti dagli 11 ai 18 anni, strutturato in 4 Fasi….

Mercoledì serata al MAS

Da mercoledì 14 febbraio 2024 il museo apre le sue sale una sera alla settimana fino alle 20 per permettere proprio a tutti di….